Home > Fiscalità

Scegliere il noleggio a lungo termine permette a professionisti e aziende di approfittare delle detrazioni fiscali concesse dalla legge.

Il noleggio a lungo termine, se stipulato con un professionista che ti assicura totale chiarezza e soluzioni ad hoc per le tue esigenze, offre diversi vantaggi. Uno dei principali riguarda certamente la fiscalità e quindi la possibilità di detrarre il canone da pagare. Esistono infatti delle differenze nelle quote da detrarre che riguardano la tipologia di azienda titolare del canone e le modalità di assegnazione.

Per le aziende che fanno un uso strumentale dei veicoli è possibile detrarre il 100% del canone e dell’IVA. Diversamente, se l’azienda non fa un uso strumentale dei veicoli, la quota da detrarre è pari al 20% del canone e al 40% dell’IVA. Le stesse percentuali valgono anche per gli amministratori e i liberi professionisti. Le aziende che non fanno un uso strumentale dei veicoli ma li danno in uso ai dipendenti col fringe benefit invece, possono detrarre il 70% del canone e il 40% dell’IVA.

A fronte di queste differenze è bene aggiungerne anche un’altra. Il canone totale del noleggio a lungo termine è composto da due elementi distinti: la quota finanziaria (il puro noleggio, ovvero la parte dell’acquisto del bene) e la quota operativa (la parte dei servizi, che include le manutenzioni, le assicurazioni, etc…).

La quota di costo relativa al noleggio (quella finanziaria) è deducibile al 20% (o al 70% se sono assegnate in fringe benefit ai dipendenti) con un limite di spesa per locazione e noleggio di 3.615,20 euro annui. Mentre la quota operativa dei servizi è deducibile sempre al 20 o al 70% per l’intera quota indicata nel preventivo, senza tetto massimo di spesa.

Seleziona la tua categoria per visualizzare la tabella di comparazione tra acquisto, leasing e noleggio a lungo termine

Immatricolazione autocarri

Per la legge, è possibile immatricolare alcune automobili come autocarri aziendali, e quindi usufruire dei relativi vantaggi fiscali.

Chi ha un’azienda può scegliere di immatricolare il proprio veicolo aziendale come autocarro, anche se non lo è. Basta scegliere tra una serie di modelli piuttosto esclusivi. I proprietari d’azienda che fanno questa scelta però devono sottostare ad alcune norme che vietano l’uso personale del mezzo se destinato esclusivamente al proprio lavoro. I nostri consulenti sapranno fornire tutte le indicazioni per effettuare la scelta, oltre ad una lista completa delle migliori auto che rispettano i requisiti per poter essere immatricolate come autocarri.

Immatricolazione autocarri