Home > elobbadinadia@gmail.com
23 Ottobre 2020 / 1 min read

Oltre 400 equipaggi in gara provenienti da 30 Paesi del mondo si ritroveranno giovedì 22 ottobre ai blocchi di partenza per un viaggio tra i paesaggi più suggestivi d’Italia. Dopo aver salutato Brescia, il corteo di auto storiche attraverserà il lago di Garda e passerà via via da Verona, Mantova, Ferrara e Ravenna per concludere la prima giornata di gara a Cervia – Milano Marittima.

Da Cesenatico, venerdì 23 si scenderà fino a San Marino e Urbino per transitare poi da Macerata, Ascoli Piceno e Amatrice, in segno di solidarietà per i paesi colpiti dal terremoto del 2016. Da Rieti le auto d’epoca arriveranno infine a Roma dove, dopo la consueta sfilata nella Città Eterna, concluderanno la seconda tappa.

Sabato 24 ottobre la tappa più lunga, con le vetture che toccheranno Ronciglione (VT), Viterbo, Radicofani (SI) e Castiglione d’Orcia (SI) per arrivare poi nella magnifica Piazza al Campo a Siena. Risalendo da Lucca le auto passeranno da Viareggio e il Passo della Cisa facendo tappa a Parma, la città Capitale Italiana della Cultura 2020, che accoglierà gli equipaggi per l’ultima notte di gara.

La quarta e ultima giornata di domenica 25 ottobre vedrà le auto sfrecciare tra i Comuni di Salsomaggiore Terme (PR), Castell’Arquato (PC), Lodi, Pandino, Treviglio e Bergamo. La competizione si concluderà in uno scroscio di applausi ed emozioni sulla pedana di Viale Venezia a Brescia.

A conclusione della competizione la Cerimonia di Premiazione.

Per maggiori informazioni:

Programma 1000 miglia 2020

Percorso 1000 miglia 2020