Home > francesco.loreto96@gmail.com
16 Ottobre 2020 / 2 min read

Tornano le Giornate Fai d’Autunno, organizzate dal Fondo Ambiente Italiano. Si tratta di giornate dedicate a quei luoghi solitamente chiusi durante l’anno, i quali saranno aperti al pubblico dietro donazione volontaria. Quest’anno le Giornate Fai d’autunno 2020 si svolgeranno il 17 e 18 ottobre e il 24 e 25 ottobre. A differenza degli altri anni si è deciso di spalmare l’evento per due weekend per permettere a quante più persone possibili di partecipare, visto che molti luoghi aperti andranno prenotati in anticipo a causa del coronavirus, per evitare assembramenti. 

Luoghi aperti in Lombardia e Veneto 

Come ogni anno, ogni regione e città avranno dei luoghi aperti da poter visitare. In Lombardia, ad esempio, citiamo Palazzo Martinengo delle Palle a Brescia, il centro storico di Gorlago, a Bergamo, l’antico borgo di San Martino, Villa Fogazzari Roi, sul lago di Como, Palazzo Marazzi a Crema, Villa Subaglio a Merate, Villa del Balbianello a Tremazzina, il Castello Scaligero a Ponti sul Mincio. Solo a Milano saranno aperti l’Ippodromo Snai San Siro, la Caserma di Santa Barbara, Casa della Memoria, Palazzo Edison, Villa Necchi, l’Umanitaria e Archivio Negroni.

Per quanto riguarda il Veneto, invece, tra i luoghi aperti troviamo il Parco della Pace a Portogruaro, Negozio Olivetti a Venezia, Villa Bosconi Bertani, la Piazza Antenore di Padova e Villa da Ponte a Cadoneghe. E ancora, Vigonza e Villa Soranzo, la Chiesa di San Martino e Villa Querini a Pianiga, il parco storico di Villa Zilieri e Santorso.

Luoghi aperti in Emilia Romagna, Liguria e Piemonte

Bologna sarà aperto Palazzo Fava da San Domenico, Palazzo Alidosi e Ponte degli Alidosi, Palazzo Boncompagni e Palazzo Davia Bargelllina, il muro dipinto di Dozza e la passeggiata degli Artisti a Dozza, Oasi del Quadrone a Medicina, Palazzo Trotti Mosti a Ferrara e Palazzo Giulio d’Este.Saranno aperti anche la Passeggiata Naturalistica lungo i meandri del fiume Ronco, l’Abbazia di San Colombano, Bobbio e l’ex convento di San Francesco, i Chiostri di San Paolo a Parma e il Sentiero d’Arte Torecchia.

In Piemonte si potranno visitare il Parco di Villa Gabrieli, il Giardino segreto di Ermenegildo Zegna e l’Area Archeologica “Augusta Bagennorum” mentre in Liguria saranno visitabili il Parco Villetta di Negro, l’Abbazia di San Fruttuoso e i giardini di Villa della Pergola.

Tuffati nella ricerca delle Bellezze architettoniche italiane più preziose e nascoste. E se vorrai continuare a sognare il lusso...contattaci per un preventivo di noleggio a lungo, medio o breve termine. L'auto dei tuoi sogni ora può essere tua!